NEWS icoNOTIZIE

Inutile girarci intorno: se le istituzioni non si danno una mossa, il settore dello spettacolo non si riprende più
E no, chi ci lavora dentro non è sostituibile come un birillo, sono persone in carne ed ossa con facce e famiglie. 

Servono regole certe per riaprire in sicurezza, velocemente, sostegni veri per un reddito di continuità soprattutto per atipici e precari, salvaguardia dei posti di lavoro, una riforma seria e dignitosa, la stabilizzazione delle fondazioni lirico- sinfoniche, il rinnovo dei contratti nazionali e dei protocolli dei professionisti e degli autonomi. 

Noi non molliamo.

#BUONLAVORO FA FUTURO
Iscriviti a SLC CGIL!

Scarica il volantino in pdf, qui.