SPETTACOLO icoSPETTACOLO

Comunicato stampa Slc-Cgil Uilcom

Tor di Valle: Slc-Cgil Uilcom-Uil, revocato presidio del 4 aprile sotto il Campidoglio

SCARICAScarica il comunicato

Revocato il presidio dei lavoratori di Tor di Valle indetto per il 4 aprile,  è quanto annunciano Fabrizio Micarelli e Massimiliano Montesi della SLC-CGIL e Franco Marziale della UILCOM-UIL.
Questa mattina, dopo aver ottenuto  l’autorizzazione dalla questura per il  presidio, leggiamo dalle agenzie  di stampa che il delegato allo sport del Comune di Roma ci convocherà il 9 aprile alle ore 11:30 per affrontare la delicata situazione dei lavoratori di Tor di Valle.

Soddisfatti per ora della convocazione, continua la nota , aspettiamo adesso di conoscere quali proposte concrete verranno portate al tavolo, per risolvere la drammatica situazione dei 50 lavoratori  da circa  un anno senza stipendio e dei 250 cavalli ancora allocati presso l’ippodromo da svariati giorni senza corrente elettrica e che dalla prossima settimana rischiano di non avere più l’erogazione dell’acqua per il sostentamento.

Per questo motivo, concludono i sindacalisti, invitiamo il Comune di Roma ad intervenire urgentemente presso l’Acea  affinché eviti l’interruzione della fornitura dell’acqua che metterebbe a forte rischio la sopravvivenza dei cavalli.

 

 

Roma, 29.03.2013