SPETTACOLO icoSPETTACOLO

Cinecittà
Comunicato

SCARICAScarica il comunicato

A seguito della nostra richiesta come Segreterie Regionali di SLC CGIL FISTEL CISL UILCOM UIL di Roma e del Lazio, il 7 novembre 2013 siamo stati ricevuti in Campidoglio, dal Vice Sindaco Luigi Nieri e dall’assessore alla cultura Flavia Barca.
La riunione, è iniziata con l’introduzione da parte dei tre Segretari Generali, che hanno illustrato quanto è successo nel sito di Cinecittà dalla privatizzazione fino ad arrivare alle positive ricadute che l’accordo del 4 dicembre 2012, avrebbe dovuto avere per il rilancio del sito nel settore Cinematografico.

 Come Organizzazioni Sindacali, abbiamo infatti denunciato il ritardo accumulato sia dalle aziende che operano all’interno ( Cinecittà Studios-Deluxe) sia dal Ministero nel dare seguito a quanto sottoscritto con l’accordo suddetto. Abbiamo inoltre richiesto una sede di confronto che dovrà vedere il coinvolgimento anche della Regione e del Ministero competente.
Nella replica sia Il Vicesindaco che L’Assessore condividendo le nostre preoccupazioni hanno riconfermato che il Comune di Roma presterà la massima attenzione su quanto accadrà per il rilancio di Cinecittà nel settore delle produzioni cinematografiche. Si sono altresì resi disponibili ad istituire un livello interistituzionale che dovrà vedere coinvolti anche la Regione Lazio e il MIBAC.
Le Segreterie Regionali e le Rsu di SLC CGIL FISTEL CISL UILCOM UIL esprimono un primo elemento di soddisfazione per gli impegni assunti dal Sindaco e dalla Giunta Capitolina.

Roma,8 Novembre 2013

SEGRETERIE REGIONALI SLC- CGIL FISTEL- CISL UILCOM- UIL