INDUSTRIA icoINDUSTRIA

CARTAI
Comunicato congiunto incontro 9 Luglio 2012

SCARICAScarica il comunicato

 

 

Nella giornata di Lunedì 9 Luglio presso Confindustria a Roma è proseguita la trattativa per il rinnovo del CCNL Cartai e Cartotecnici.
Le Associazioni Datoriali hanno esplicitato i punti discussi nelle due commissioni tecniche del 27 Giugno e del 05 Luglio mettendo in risalto le convergenze trovate e sottolineando le divergenze che ancora rimangono su alcuni punti della classificazione, sulla modalità semestrale di retribuzione e sulla percentuale di consolidamento per quanto riguarda gli apprendisti.
Inoltre durante la sessione di trattativa la controparte ha rielencato tutti i punti che saranno oggetto di trattativa alla ripresa del confronto registrando in particolare le distanze che permangono e che sono state evidenziate dalle segreterie nazionali al tavolo.
In particolare le situazioni più controverse e dalle quali si ripartirà con il negoziato sono le seguenti :
 Mantenimento del tetto annuo dello straordinario obbligatorio ma l’intenzione di eliminare il vincolo trimestrale (16 ore) per il ciclo continuo
 Introduzione di un nuovo strumento denominato Banca delle ore che avrebbe il compito di affiancarsi allo strumento dello straordinario e della flessibilità multiperiodale già esistenti in ccnl identificandola in 64 ore annue ma non specificando né le modalità del pagamento (percentuale applicata) né i tempi del recupero di tali ore
 Cambio turni per il personale eccedente l’organico tecnico spiegando che non si tratta di un salto di riposi ma solo di una turnazione diversa all’interno del normale orario settimanale senza definire ne il tempo di preavviso per tale richiesta ne l’entità numerica degli eventi nel corso dell’anno, né l’eventuale corrispettivo.
 Reperibilità per settori manutentivi
Nuova normativa per il trattamento economico e periodo di comporto della malattia con una attenzione particolare alle malattie brevi.
Le Organizzazioni Sindacali Nazionali hanno ribadito le difficoltà inerenti all’introduzione di alcuni istituti e della loro corretta applicazione ed hanno quindi proposto di proseguire la trattativa con la produzione di testi scritti per meglio addentrarsi nella disamina.
E’ stato pertanto concordato che la ripresa della trattativa anche per dare una accelerazione al negoziato, avverrà in forma ristretta nel pomeriggio del giorno Mercoledì 12 Settembre e proseguirà anche nella giornata successiva di Giovedì 13 Settembre presso Confindustria Nazionale Viale dell’Astronomia Roma (zona Eur).
Le segreterie Nazionali hanno deciso di convocare presso Confindustria Nazionale sempre nella mattinata del 12 Settembre la propria delegazione unitaria.
Roma, 10 Luglio 2012